Il ritorno

Oggi abbiamo un nuovo pagellista!!!! Indovinate chi è? Comunque tu che ce l’hai con me e mi metti voti pietosi fai attenzione alle caviglie… non sapro tirare ma i calci li tiro bene!!! 3 giocatori sono senza commento… fatelo VOI!!!!

  Antonio – voto 6.5 -  
  Piero – voto 6.5 -   
  francesco alieri – voto 7 -   
     
  domenico – voto 6 – insiste nel voler cambiare le squadre ma si accorge anche se tardi  
   che bastava passarsi la palla senza tentare inutili ed esagerati giochetti per rimanere in   
  partita. nel finale si sveglia e segna due bei goal. Demoralizzato  
     
  ciccio - voto 7.5 – solo perché segna 5 degli 8 goal della squadra. Lo costringono a rimanere   
  in attacco e fanno bene, umilia michelangelo ed enrico mentre sono in porta. Per tutta la partita   
  cerca e riesce a smarcarsi e a prendere palla ma gli ultimi 10 minuti si intristisce perché i   
  compagni di squadra gli danno contro perché nn passa. Lui invece ci prova ma lo marcano sempre in 3.  
   castigatore     
     
  fabio – voto 6 – prova sempre a rincorrere la palla ed a marcare con impegno gli avversari che   
  occupano la fascia, ricoprendo al meglio il suo ruolo. Si sacrifica in difesa per tutta la partita. gladiatore  
     
  vs  
     
  Martino pinto – voto 7 – come al solito gioca a tutto campo correndo come un matto, va su tutti i   
  palloni e lotta fino alla fine. Scarta e scatta in qualsiasi occasione. L’unico lato negativo è il tiro che  
   deve migliorare. Il fuggitivo   
     
  Martino - voto 5 – indossa una maglietta aderente che mette in mostra tutte le sue curve. Prova   
  a fare qualcosa ed in difesa a volte riesce bene; non contento si affaccia di tanto in tanto in attacco,   
  ma dato che la natura si è presa gioco di lui gli ha dato un piede che è buono solo per andare a caccia.   
  Cercatore di quaglie…  
     
  Enrico - voto 5.5 – c’è o non c’è non si nota la differenza, ci prova ma i suoi pensieri sono al trattore   
  con il cestello che si è appena comprato. No difende, fa schifo in porta ed è inesistente in attacco.   
  L’unica perla è il tunnel con relativo goal che fa a ciccio a metà partita. Stranamente poco presente.   
  Sovrappensiero   
     
  Orazio – voto 6.5 – bravo in difesa, anticipa molti palloni ed avversari ma parla troppo e potrebbe   
  risparmiare quelle enrgie per giocare. Si sgola ma nessuno lo ascolta. Urlatore  
     
  Enzo – voto 8 – con Martino Pinto sono gli uomini partita. Si sacrifica su tutti i palloni sia in attacco   
  che in difesa e non molla mai. Se tutti giocassimo come lui la partita sarebbe uno spettacolo   
  entusiasmante. Con i suoi modi istiga violenza e voglia di giocare negli avversari, a volte è falloso   
  ma nell’insieme ci sta anche questo. Favoloso ed Unico   
     
  Michelangelo – voto 6 meno meno – piccioso e falloso; non si rende conto che è una partita tra   
  amici e non la finale coppa del mondo. Spetta le gambe a più di qualcuno e come se non bastasse   
  si incazza da sopra. Cerca il goal della liberazione e verso la fine lo trova. Si impegna ed insulta ciccio   
  che poi lo castiga a più riprese… Grintoso  
     
  LA PARITA è MONOTONA ALL’INIZIO; AVVINCENTE NEL FINALE MA SOPRATTUTTO MOLTO EQUILIBRATA,   
  MAGARI SEMPRE COSì. LE SQUADRE SI EQUIVALGONO E LOTTANO A TUTTO CAMPO CON INTERVALLI   
  REGOLARI… GRAZIE A TUTTI…  
     
Il ritornoultima modifica: 2008-05-14T20:40:00+02:00da scarsoni
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Il ritorno

I commenti sono chiusi.